Alba Solare
Vera Martino
[Recommend this Fotopage] | [Share this Fotopage]
[<<  <  2  3  4  5  6  7  8  [9]  10  11  12  13  14  15  16  >  >>]    [Archive]
Sunday, 18-Oct-2009 12:00 Email | Share | | Bookmark
Gradara Rimini il castello

 
 
 
View all 8 photos...



L'origine del Castello è sicuramente il Mastio, costruito nel 1150 per volere di Pietro e Ridolfo De Grifo discendenti di una potente famiglia, usurpatrice della zona del comune di Pesaro. Questa grande torre s'innalza a circa 30 metri dal suolo e, con la sua struttura poderosa, domina ed osserva l'intera valle: dalla sua cima è possibile ammirare a nord il mare Adriatico ed ad ovest, il monte Carpegna.
Alla base del mastio, vi sono inoltre blocchi di pietra che risalgono all'epoca romana e che rivelano radici molto più antiche dell'intero borgo.

La grandezza e lo sfarzo del Castello, come lo conosciamo al giorno d'oggi, lo dobbiamo soprattutto alla famiglia Malatesta, che tra il XIII e il XIV secolo fece costruire la fortezza e le imponenti cinta murarie (la più esterna si estende per circa 800 metri), strutture che resero l'intera zona inespugnabile per secoli.
Nella prima metà del XIII secolo, Malatesta da Verucchio sottrasse, con l'ausilio del papato, la torre alla famiglia De Grifo ed ordinò la costruzione dell'intera Fortezza.
Il nome dell'architetto non è conosciuto, ma egli fu l'artefice di particolari interessanti ed arguti: le tre torri poligonali coperte ed abbassate nel tratto per i cammini di ronda, le due cinta murarie, i tre ponti levatoi, i beccatelli con caditoie, le merlature furono solo alcune delle caratteristiche che resero la difesa di questa Rocca invincibile.
Successivamente, gli elementi difensivi vennero adattati alle armi moderne: nel XV secolo furono introdotte quindi delle feritoie, scarpature, torrioni poligonali per affrontare al meglio gli attacchi di armi da fuoco.

Oltre che una poderosa Roccaforte, il Castello di Gradara rappresentava una prestigiosa residenza dei signori: l'elegante cortile portava agli interni, molto curati negli arredamenti e nelle decorazioni con preziosi affreschi rievocativi di episodi mitologici e di epoca classica.

Sotto la podestà della famiglia Malatesta, essa fu la residenza prediletta di Pandolfo II ed ospitò numerosi personaggi noti della casata: si narra che nelle sue meravigliose stanze si consumò la tragedia amorosa di Paolo il Bello e Francesca Da Polenta, che vi abitò la stimata Battista di Montefeltro moglie di Galeazzo, che vi visse anche il signore di Rimini per eccellenza, Sigismondo Pandolfo.


Sunday, 20-Sep-2009 12:00 Email | Share | | Bookmark
Fortezza da Basso Firenze

 
 
La Fortezza da Basso, ideata da Antonio da Sangallo il Giovane con l'ausilio di Pier Francesco da Viterbo, è una struttura mastodontica edificata al limitare della città medievale, attualmente utilizzata per ospitare le maggiori esposizioni nella città di Firenze.
La struttura monumentale con pianta pentagonale, splendido esempio di architettura rinascimentale, si caratterizza per gli imponenti bastioni in cui sono disseminate torrette, anguste gallerie, camminamenti e passaggi nascosti.
La Fortezza da Basso, anche detta Fortezza di San Giovanni Battista in onore al patrono di Firenze, ha nella facciata del mastio bugne sfaccettate a punta di diamante con pietre sferiche, che potrebbero esser ricollegate alle insegne della committenza: la famiglia dei Medici.
Il castello venne realizzato nel volgere di un anno solamente, fra il 1533 ed il 1534 d.C., nel periodo in cui sulla scena politica si affermava la figura del duca Alessandro ed i Medici ritornavano alla guida di Firenze.
Attualmente la Fortezza da Basso ospita le più prestigiose esposizioni della città di Firenze.


Tuesday, 19-May-2009 12:00 Email | Share | | Bookmark
Aquila reale

 
 
 


Monday, 18-May-2009 12:00 Email | Share | | Bookmark
Le bollicine

 
 
 
View all 6 photos...




Saturday, 16-May-2009 12:00 Email | Share | | Bookmark
Serravalle

 
 


[<<  <  2  3  4  5  6  7  8  [9]  10  11  12  13  14  15  16  >  >>]    [Archive]

© Pidgin Technologies Ltd. 2016

ns4008464.ip-198-27-69.net